Cagliari

Auto e rifiuti a fuoco nel Cagliaritano

Notte di fuoco a Cagliari e nell'hinterland, dove sono stati dati alle fiamme cassonetti della carta, rifiuti vari e auto. Il primo rogo è stato appiccato poco dopo mezzanotte nel quartiere Is Mirrionis, in fiamme alcuni bidoni della carta. I vigili del fuoco hanno domato le fiamme prima che potessero raggiungere le auto parcheggiate vicine o i portoncini delle abitazioni. Verso l'1 poi i pompieri sono intervenuti a Sanluri per domare l'incendio di un'auto parcheggiata nelle vicinanze della statale 131. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato le indagini per stabilire le cause del rogo. Un'altra auto è stata distrutta dalle fiamme poco dopo ad Assemini, anche in questo caso non è stato possibile accertare le cause del rogo. Alle 4,30 una squadra dei vigili del fuoco è tornata a Is Mirrionis per altri incendi di contenitori di carta che i cittadini avevano lasciato sul marciapiede sotto un porticato. Sul posto anche gli agenti della Squadra volante. Infine alle 5.40 un altro incendio è stato appiccato nel quartiere San Michele. In fiamme cumuli di immondizia e masserizie. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963