Cagliari

Calcio: il Cagliari a Betlemme per accensione albero di Natale

Prosegue in modo sempre più forte il rapporto tra il Cagliari e la città di Betlemme. Il club rossoblù è tornato in Palestina in occasione del "Christmas Tree Lighting Ceremony", l'accensione dell'albero di Natale, in programma questa sera in Piazza della Mangiatoia di fronte alla Basilica della Natività. La delegazione del Cagliari - composta dal segretario sportivo Matteo Stagno, il coordinatore tecnico Oscar Erriu e la responsabile Csr (Corporate Social Responsibility) Gloria Corgiolu - partecipa su invito del sindaco di Betlemme Anton Salman alla cerimonia con istituzioni e autorità religiose, tra cui il Custode di Terra Santa Padre Francesco Patton, il parroco di Gerusalemme Padre Ibrahim Faltas e i rappresentanti della Chiesa apostolica armena. Un evento di portata mondiale che rinsalda il connubio nato con l'apertura del "Davide Astori Playground", il campo di calcio a 5 realizzato da Cagliari e Fiorentina in collaborazione con il progetto internazionale Assist for Peace. Il campo è sorto a maggio in un'area dove prima non erano presenti strutture sportive, uno spazio nel quale i bambini di ogni religione e nazionalità possono condividere momenti di gioia e spensieratezza. Qui, domenica, scenderanno in campo una rappresentativa di piccoli atleti locali e una della Scuola Calcio rossoblù: una mattinata di calcio e festa in grado di dimostrare una volta di più l'importanza dello sport come fattore di unione. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963