Pioli "ancora non si vede il vero Ibra"

"Il vero Ibrahimovic lo vedremo tra qualche gara. Vuol dimostrare di essere ancora all'altezza della situazione, lavorando così farà sicuramente bene per tutti". Lo ha detto l'allenatore del Mila., Stefano Pioli, commentando la prestazione dello svedese alla prima da titolare a Cagliari. "Lui non giocava da tanto ma è molto disponibile e positivo verso i compagni: non può far altro che crescere - ha aggiunto ai microfoni di Sky Sport -. Oggi il Milan è stato più concreto ed efficace rispetto alle ultime gare, Ibra è un riferimento importante ma ci vorrà ancora tempo per perfezionarci". "Leao e Ibrahimovic hanno le caratteristiche per giocare insieme - ha proseguito Pioli -. Il brasiliano ha l'accelerazione giusta per attaccare in profondità, ma anche Piatek potrebbe giocare con lo svedese. Paquetá? Lavorando bene ma ho dovuto fare delle scelte, il mercato non c'entra anche se spero finisca presto. Con Boban e Maldini ci confrontiamo sempre ma non c'è ancora nulla di definito sui nuovi innesti". "Oggi - ha concluso - la squadra ha dimostrato di voler lottare e soffrire insieme. Ci aspetta un girone di ritorno importante per il nostro futuro". . " (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cagliari

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963