Scontro tra pastori su vertenza latte

E' scontro tra pastori sulla gestione della vertenza latte in Sardegna. Dopo una nota della neo nata associazione Più Sardegna che si è dissociata dalle iniziative dei due portavoce della vertenza, Nenneddu Sanna e Gianuario Falchi replicano definendosi "due 'pastori' ormai evidentemente scomodi". "Noi - contrattaccano - vogliamo continuare a fare i pastori quelli veri e non i burattini e i tira piedi di assessori e politici, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni e nessuno è padrone di decidere quando e come tappare la bocca ai pastori liberi". In particolare, Nenneddu Sanna ritiene che il comunicato di Più Sardegna "sia frutto del mio attacco all'assessore Murgia molto vicina all'associazione: abbiamo sempre fatto le cose non da soli ma con il consiglio di tantissimi nostri colleghi con il solo obbiettivo di riportare dignità al nostro lavoro". "Mai e poi mai abbiamo preteso di rappresentare tutti i pastori della Sardegna, ma ci teniamo a precisare che nemmeno l'associazione Più Sardegna rappresenta tutti i pastori, in quanto rappresenta solo i loro iscritti e per questi deve parlare - osservano Sanna e Falchi - Riteniamo questo comunicato privo di ogni senso logico". "Il nostro intento era ed è di cercare di invertire la rotta e far scaturire da quella protesta di febbraio le regole certe per il prossimo futuro e non i soliti contentini dei vari politici di turno, che hanno il solo scopo di tenersi ben salda la poltrona - sottolineano i due portavoce - Fino ad oggi non ci siamo mai permessi di attaccare l'associazione Più Sardegna e nessun movimento, visto e considerato che non siamo 'autoproclamati', come sostengono loro, ma riconosciuti da quei pastori che a febbraio hanno buttato il loro latte stufi di associazioni, movimenti e politici inutili".(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cagliari

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963