Tumori ovaio e utero, Businco al top

In Sardegna gli interventi per tumore maligno all'ovaio e all'utero si effettuano soprattutto all'Oncologico Armando Businco all'interno dell'Azienda Brotzu di Cagliari. È l'ospedale che registra, per questa patologia, il maggior numero di operazioni. E' quanto emerge dal Programma Nazionale Esiti 2018 di Agenas. Per quanto riguardo l'ovaio il Businco (28 interventi) è seguito dallo Stabilimento Cliniche San Pietro dell'Aou di Sassari (12), dal Policlinico di Monserrato di Cagliari (10), dal Giovanni Paolo II di Olbia (6) e dall'Ospedale San Martino di Oristano (5), quinto a pari merito con il San Francesco di Nuoro (5). In Sardegna il valore di riferimento di minimo 20 interventi l'anno è rispettato dal 17% delle strutture (1 struttura su 6). Il 15,3% dei sardi sceglie di farsi curare in altre regioni. L'1,4% di operazioni sono eseguite su non residenti. Quanto al volume d'interventi per tumore maligno all'utero, in prima posizione c'è sempre il Businco con 70 operazioni. Secondo posto per lo Stabilimento Cliniche San Pietro con 43 interventi. Terzo il Policlinico di Monserrato di Cagliari (34). Poi il San Martino di Oristano (20) e il San Francesco di Nuoro (13), quinto a pari merito con il Santissima Trinità di Cagliari. La mobilità sanitaria verso altre regioni in questo caso riguarda il 10,6% dei sardi, mentre lo 0,8% di interventi riguarda non residenti nell'Isola.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cagliari

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...