250 immobili sequestrati a Volla

Circa 250 appartamenti sono stati sequestrati dai Carabinieri a Volla (Napoli) su disposizione del gip del Tribunale di Nola. 16 persone sono indagate per violazione della normativa urbanistica. Il valore complessivo delle unità abitative è di 60 milioni di euro. Il reato contestato a proprietari, committenti, progettisti e responsabili delle imprese edili che hanno realizzato gli immobili è quello di non conformità alla normativa urbanistica. Gli indagati - secondo quanto emerso dalla indagini dei Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco - si facevano no rilasciare permessi per costruire immobili con destinazione non residenziale e con successiva SCIA in sanatoria procedevano alla modifica della destinazione d'uso da non residenziale a residenziale. I complessi edilizi posti sotto sequestro preventivo si trovano in Via Traversa Privata di Vittorio, Via Leopardi, Via Rossi, Via Dante Alighieri, Via Fraustino, Via Sambuco e Piazza Vanvitelli.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Gazzetta di Napoli
  2. Corriere del Mezzogiorno
  3. InterNapoli
  4. Gazzetta di Napoli
  5. InterNapoli

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caivano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...