Mondiali sci: Paris, festa poi a casa

"Non ho fatto festa dopo la medaglia, la farò a casa, alla fine del Mondiale". Dominik Paris è tornato subito in pista ad Aare dopo l'oro mondiale in Super G: il neo campione del mondo ha rimesso gli sci per le prove della discesa libera in programma sabato, ma lo ha fatto con prudenza. "Ho provato a spingere un po' in alcuni tratti - dice l'azzurro -, e ho fatto un errore all'altezza della partenza del gigante. Comunque la pista è bella e mi piace. Bisognerà vedere il meteo come si metterà, perché qui le condizioni possono cambiare da un giorno con l'altro". Tra gli uomini jet c'è attesa per la prova regina: "E' una pista facile e abbastanza lenta, non bisogna sciare in modo aggressivo altrimenti non si va avanti. Posso paragonare questa pista a quella di Kvitfjell. La discesa sarà una gara con distacchi molto ridotti tra i migliori" le parole di Christof Innerhofer.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. L'Adige
  3. L'Adige
  4. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Calceranica al Lago

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...