Reddito cittadinanza: Segnana, risorse alla Provincia

L'assessore provinciale alla salute e politiche sociali, Stefania Segnana, in un incontro con il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio ha chiesto l'assegnazione diretta alla Provincia autonoma di Trento delle risorse per gestire il reddito di cittadinanza, ribadendo che "le strutture a livello provinciale lavorano già bene". Segnana ha ricordato che "i Centri dell'impiego provinciali, strutture che funzionano adeguatamente, hanno già esperienza in materia di assegno unico, di cui tra l'altro possiedono uno storico dati".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. L'Adige
  3. L'Adige
  4. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Calceranica al Lago

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...