World Press Photo, 135 scatti più belli

Torna a Torino, per il secondo anno consecutivo, World Press Photo, la mostra di fotogiornalismo più importante al mondo. Presente in oltre 100 città e più di 45 Paesi, la tappa torinese è organizzata dall'Associazione Culture e Identità Mediterranee, all'Ex Borsa Valori, fino a domenica 11 novembre. Ospite d'onore all'inaugurazione, Manoocher Deghati fotoreporter di fama internazionale, già creatore e direttore dell'unità fotografica delle Nazioni Unite e di Aina Photojournalism Institute in Afghanistan. L'esposizione presenta i 135 scatti vincitori, realizzati da 42 fotografi da 22 paesi di tutto il mondo. Per selezionarli, i giudici, nel 2018, hanno esaminato per tre settimane 73.044 fotografie di 4.548 fotografi. Vincitore è stato Ronaldo Schemidt. Ha immortalato un ragazzo di 28 anni che indossa una maglietta che sta andando a fuoco. L'immagine è stata scattata durante una manifestazione di protesta contro il presidente venezuelano Nicolas Maduro, a Caracas nel maggio 2017.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nuova Provincia
  2. La Nuova Provincia
  3. La Nuova Provincia
  4. La Nuova Provincia
  5. La Nuova Provincia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Calliano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...