'No' a non specialisti pronto soccorso

No all'assunzione nei pronto soccorso e nel sistema dell'emergenza-urgenza di medici non specialisti. Ad esprimere dissenso sono il coordinatore della Conferenza permanente della Scuola di specializzazione Meu, professor Giancarlo Agnelli, il vice-presidente Academy of emergency medicine and care, Mario Cavazza, il vice-presidente Simeu, Società di medicina d'emergenza-urgenza, Andrea Fabbri, e il presidente CoSmeu, Coordinamento dei medici specializzandi in medicina d'emergenza-urgenza Valerio Teodoro Stefanone che hanno scritto ai ministri della Salute, Giulia Grillo e dell'Università e ricerca Marco Bussetti. I professori universitari direttori delle Scuole di specializzazione in Medicina d'emergenza-urgenza, unitamente ai vertici delle associazioni scientifiche di settore e dei rappresentanti dei medici in formazione della scuola medesima, intervenuti nell'assemblea della Conferenza permanente della Scuola di specializzazione Meu esprimono "dissenso da simile intenzione e ne prendono le distanze".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Campello sul Clitunno

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...