Campobasso

Molise: ok a modifica legge editoria

Il Consiglio regionale del Molise ha approvato all'unanimità dei presenti - al momento del voto i consiglieri del M5s hanno abbandonato l'Aula - la proposta di legge di iniziativa della Giunta regionale 'Modifiche alla legge regionale 11/2015 - Disciplina del sostegno dell'editoria locale'. Nella relazione la consigliera di maggioranza Paola Matteo (Orgoglio Molise), ha evidenziato che nel testo posto all'approvazione dell'Assemblea è prevista l'abrogazione del divieto di accesso ai contributi regionali in presenza di altri contributi 'al fine di garantire la sostenibilità dei livelli occupazionali alle società editrici locali e con la volontà di stabilire date certe e uguali per tutti i beneficiari per la determinazione della decorrenza del termine per il mantenimento dei requisiti occupazionali'. In particolare viene prevista l'abolizione del divieto di accesso al contributo da parte delle società editrici che hanno già usufruito di altri contributi pubblici.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie