Pistole e munizioni sequestrati da Cc

Sequestrati, dai Carabinieri di Reggio Emilia e Bibbiano due pistole, un silenziatore e delle munizioni, rinvenuti da alcuni operai impegnati a Bibbiano nello sgombero di una ditta oggetto di sequestro nell'ambito dell'inchiesta sulla 'ndrangheta 'Aemilia'. Sul ritrovamento sono in corso i dovuti approfondimenti investigativi sotto il coordinamento della Procura Distrettuale Antimafia di Bologna. Le armi sequestrate dai militari saranno inviate agli uomini del R.i.s di Parma per gli accertamenti balistici. All'atto del rinvenimento sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Bibbiano insieme ai colleghi del nucleo investigativo di Reggio Emilia che hanno proceduto a repertare le armi ora sottoposte a sequestro in attesa degli esiti degli accertamenti del caso.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Camposanto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...