Montefiascone: Wiplanet: Inizia la serie finale per l'A2

Già terminati i festeggiamenti per la splendida vittoria di Rimini da parte del WiPlanet Montefiascone, che si è subito messo al lavoro per affinare la preparazione in vista dell'ultimo gradino da superare per ottenere la promozione alla serie A2: la finale dei play-off contro i Lancers di Lastra a Signa, al meglio delle 5 partite, con i Lancers che per sorteggio giocheranno in casa le ultime tre, mentre il WiPlanet aprirà la serie a Montefiascone sabato 21 alle 15 e domenica 22 alle 10, contando sul supporto dei tifosi che si innamorano sempre di più di questa squadra che gioca con il cuore. I toscani sono arrivati primi nel girone, con 5 sconfitte su 28 partite, 2 in meno del WiPlanet. Gli scontri diretti nella regular season tra le due indicano parità, ma sono arrivati troppo presto per essere significativi, alla 2a giornata, con le squadre certamente non ancora nella forma migliore: il 21 aprile, a Montefiascone, 10 a 1 e 3 a 12, il 16 giugno in Toscana 4 a 6 e 9 a 3. Proprio la sconfitta nella prima partita del ritorno ancora scotta al WiPlanet che, con Matteo Carletti sul monte, dopo aver controllato alla grande l'attacco toscano per 6 innings, solo 5 battitori arrivano in 1 base,, al settimo, sul punteggio di 3 a 1 per il WiPlanet , a causa di 2 errori della difesa e di 5 valide consecutive, subisce dai Lancers i 5 punti che risulteranno decisivi nella loro vittoria per 6 a 4, con il Montefiascone che ha battuto 6 valide in più ma ha lasciato in base ben 6 corridori in più dei toscani. 'Noi andremo in campo per giocare lo stesso baseball che ci ha portato fin qui, senza inventarci nulla di nuovo - ha dichiarato il manager Alejandro Salgado - Conosciamo bene i Lancers e la difesa dovrà essere pronta per affrontare ogni strategia che potranno mettere in campo; il loro line-up è uniforme e tutti possono battere bene. Noi andremo in campo con umiltà, giocando out dopo out, fiduciosi di poter dare ancora soddisfazioni ai grandi tifosi che ci stanno accompagnando in questa avventura'. Al completo la squadra falisca, con qualche acciacco che in questi ultimi giorni si sta assorbendo. C'è grande fiducia sulla forma attuale del lanciatore Matteo Carletti, autore di splendide partite contro il Rimini, 0,90 di media PGL in 20 innings,, ed è cresciuta la forma dei battitori, con un Ceppari una spanna sopra gli altri; nelle 5 partite con il Rimini la sua media è 563 e quella di squadra 243, contro ottimi lanciatori. 'Siamo lieti di incontrare in finale il Montefiascone, con il quale ci siamo battuti ad armi pari in campionato in partite molto belle e corrette- ci ha dichiarato il Direttore Sportivo dei Lancers Daniele Ciappi - Ciò vuol dire che il nostro girone era veramente forte, e sia Lancers che Montefiascone meriterebbero la serie superiore. I nostri giocatori sono per la maggior parte di Lastra a Signa, un comune di 20.000 abitanti. Solo quattro anni fa hanno conquistato la promozione in serie B e già quest'anno le finali per la A2. Siamo molto attenti ai giovani ed abbiamo una squadra di serie C per farli crescere. Siamo certi che entrambe le squadre offriranno un grande spettacolo e vinca la migliore'. Finalmente, dopo gli ultimi recuperi, anche nei gironi A e B sono state definite le semifinali play-off, la prima tra Dragons di Castelfranco Veneto e Piacenza, e la seconda tra Codogno e Reggio Emilia: una di queste 4 squadre sarà promossa in serie A2 insieme a quella che prevarrà tra Lancers e WiPlanet Leggi tutta la notizia

Categoria: SPORT

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Capodimonte

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...