Capodimonte

Ospedale Orvieto gestisce blackout

Ha coinvolto anche l'ospedale di Orvieto il blackout elettrico, durato alcune ore, che ha interessato la sera del 26 luglio parte del quartiere di Ciconia a causa di un doppio danneggiamento sulla linea "Cottano". Immediatamente - spiega una nota dell'Usl Umbria 2 - sono state attivate le procedure tecniche aziendali. L'emergenza è stata gestita sul posto dal responsabile medico, Margarete Tockner, e da quello infermieristico, Sabrina Brizi. Grazie all'attività di tutti gli operatori, nell'arco di un'ora circa sono stati riattivati i servizi essenziali, è stata allertata la centrale operativa 118 con l'indicazione di dirottare eventuali urgenze. E' stato inoltre invitato - spiega ancora l'Usl - il personale smontante dal turno a non lasciare l'ospedale in attesa del ritorno alla normalità. "Esprimo massima soddisfazione per l'ottimo funzionamento della struttura nella gestione dell'emergenza" commenta il commissario dell'Usl Umbria 2, Massimo Braganti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie