Capracotta

'Pilla' gemellato con scuole argentine

Rafforzare le relazioni tra gli stati contribuendo alla loro integrazione culturale attraverso una collaborazione nel settore educativo, promuovere viaggi-scambi tra componenti delle due realtà o iniziative comuni: sono gli obiettivi dell'accordo-gemellaggio siglato tra l'istituto 'Leopoldo Pilla' di Campobasso e il 'Centro culturale italiano' di Buenos Aires. Dopo la firma del documento, in marzo in Argentina, la visita a Campobasso di una delegazione guidata da Michele D'Angelo, di origine molisane, rappresentante legale del 'Centro culturale italiano' di cui fanno parte le due scuole italiane di Buenos Aires, 'Alessandro Manzoni' e 'Edmondo de Amicis di Olivos'. "Il nostro obiettivo - ha detto D'Angelo - è quello di poter trasformare i nostri istituti in Argentina in veri e propri college, proprio come fatto al 'Pilla'. Siamo venuti a conoscenza di questa realtà e della trasformazione generata in questa scuola grazie al lavoro della dirigente Rossella Gianfagna che vorremmo replicare anche da noi". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie