Genova sogna skytram come Tokyo

E' uno "skytram", monorotaia soprelevata, di 6,5 km tra la stazione di Brignole e Molassana, lungo la Val Bisagno una delle scelte che il Comune di Genova vuol compiere nei prossimi anni per il trasporto pubblico in città. Le strategie contenute nel Piano urbano della mobilità sostenibile sono state presentate dal sindaco Bucci, con l'assessore alla Mobilità Balleari, il direttore del Cieli Enrico Musso, collaboratore del Comune per il Pums. Oltre agli interventi per la Val Bisagno, è confermato il progetto di collegamento su monorotaia per il parco tecnologico degli Erzelli, di estensione di una filovia di ultima generazione, chiamata "move", sulle direttrici levante, centro e ponente e, per quanto riguarda la metropolitana, il completamento della linea da piazza Pallavicini, in Valpolcevera, a Terralba e l'idea di una diramazione su Sampierdarena. Al momento la sola parte già finanziata, con 152 milioni, è il prolungamento della metropolitana tra piazza Martinez e Rivarolo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Alessandria Oggi
  2. RadioGold
  3. RadioGold
  4. Il Monferrato
  5. PianetaGenoa 1893.net

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Capriata d'Orba

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...