Giampaolo "io a rischio? Non credo"

''Se mi sento a rischio? Non credo, non ci penso e non mi sfiora. Penso solo a lavorare bene''. Marco Giampaolo chiede nuovamente tempo. ''Il tempo - spiega l'allenatore del Milan nella conferenza pre-Torino - è mio alleato e il mio primo nemico ma ne ho bisogno. Devo essere supportato dai risultati, il Milan ha milioni di tifosi e ha alzato trofei. Ma io vado avanti coerentemente con il mio modo di essere. Con la dirigenza ci siamo scambiati dei pareri ma senza niente di particolare''.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Carnago

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...