Carnago

Giampaolo "io a rischio? Non credo"

''Se mi sento a rischio? Non credo, non ci penso e non mi sfiora. Penso solo a lavorare bene''. Marco Giampaolo chiede nuovamente tempo. ''Il tempo - spiega l'allenatore del Milan nella conferenza pre-Torino - è mio alleato e il mio primo nemico ma ne ho bisogno. Devo essere supportato dai risultati, il Milan ha milioni di tifosi e ha alzato trofei. Ma io vado avanti coerentemente con il mio modo di essere. Con la dirigenza ci siamo scambiati dei pareri ma senza niente di particolare''.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie