Tenta di uccidere moglie e figlia, preso

Un uomo, nel Bresciano, ha tentato di uccidere a martellate la moglie e la figlia. È accaduto a Coccaglio, dove il 59enne è stato arrestato dai carabinieri. Nel garage l'uomo aveva anche alcune taniche di benzina che non si esclude volesse utilizzare per incendiare la casa. La moglie, di 51 anni, e la figlia, di 21, hanno riportato ferite lievi e sono state trasportate in ospedale. A lanciare l'allarme è stato il figlio della coppia che abita al piano di sotto.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giorno.it
  2. Giornale di Brescia
  3. Lungoparma
  4. Lungoparma
  5. Lungoparma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casalromano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...