Aiano, scoperto 'quartiere' villa romana

Tornato alla luce, nel sito archeologico di Aiano a San Gimignano (Siena), un 'quartiere' della villa romana risalente al IV-V secolo d.C., composto da 3 ampie stanze per un totale di circa 80 metri quadrati. La scoperta è avvenuta giorni fa durante la 13esima campagna di scavi. "La ricerca archeologica - commenta Marco Cavalieri, ordinario di archeologia romana e antichità italiche dell'Università belga di Louvain e direttore scientifico degli scavi -.ha così confermato quanto già ipotizzato sulla grande estensione della villa, circa 10mila metri quadrati (di cui riportati in luce 3.000), indagata dal 2005 dall'Uc Louvain" in collaborazione col Comune di S.Gimignano. In una delle stanze, aggiunge Cavalieri, è stato anche rinvenuto un dolium, ovvero una grande giara "ma ad oggi non è ipotizzabile risalire alla funzione di questi spazi". Proprio il nuovo rinvenimento, insieme all'avanzamento della ricerca e degli scavi, saranno al centro dell'open day in programma per sabato 27 luglio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casciana Terme Lari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...