Casciana Terme Lari

Sfonda porta sacrestia e assale il prete

Un 26enne ha sfondato con lanci di pietre la porta della sagrestia della chiesa di Santa Maria Assunta di Bassa, a Cerreto Guidi (Firenze), e poi è stato arrestato ieri sera dai carabinieri per violazione di domicilio aggravata e minacce. Il giovane, nigeriano, una volta entrato ha minacciato il sacerdote, che lo invitava ad allontanarsi. I carabinieri, chiamati da un cittadino, sono stati a loro volta 'accolti' dall'africano mostrando loro dei sassi in mano, che poi comunque non ha scagliato. Il 26enne, già arrestato il 19 luglio scorso per un'aggressione a carabinieri, adesso si trova nel carcere di Sollicciano.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie