Discesa Mondiali, oro Jansrud, Paris 6/o

Niente medaglie per l'Italia nella discesa iridata uomini di Aare, con il favorito Dominik Paris solo sesto, e trionfo della Norvegia. Oro a Kjetil Jansrud - 33 anni, 22 vittorie in cdm e già un oro olimpico nel palmares - che ha gareggiato con un tutore alla mano sinistra per due dita fratturate a Kitzbuehel. Ha vinto in 1.19.98 una gara al limite della regolarità, con rinvii per maltempo, visibilità precaria per nebbia e neve, tanto che sul tracciato sono stati accesi i riflettori. Secondo, a 2 centesimi, pari a 54 cm, l'altro norvegese eccellente Aksel Svindal nell'ultima gara della sua strepitosa carriera: 36 anni, 36 vittorie, cinque titoli mondiali e altre quattro medaglie iridate oltre a due ori olimpici e due coppe del mondo. Bronzo all'austriaco Vincent Kriechmayr, che nel superG aveva preso l'argento, in 1.20.31. Miglior azzurro è stato Paris, poi Christof Innerhofer 11mo, e più indietro Matteo Marsaglia e Mattia Casse.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casola in Lunigiana

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...