Castell'Umberto

Forte vento e mare mosso, Eolie isolate

Il forte vento di scirocco, che ha raggiunto i 60 chilometri l'ora, e il mare molto mosso, che ha toccato forza sette, tiene bloccati nel porto di Milazzo aliscafi e traghetti diretti alle Eolie. A causa delle avverse condizioni meteo le isole minori dell'arcipelago sono prive di collegamenti marittimi da due giorni. Le violente mareggiate hanno causato nuovi danni alle strutture portuali. Colpiti dai marosi i primi pontili galleggianti di Marina Lunga, alcuni dei quali sono stati danneggiati. Disagi nel porto rifugio di Pignataro dove alcuni natanti hanno rotto le cime. Danni anche a Palermo dove il forte vento di scirocco ha impegnato i vigili del fuoco in una settantina di interventi. In via dell'Orda Minore i pompieri sono al lavoro in un palazzo per mettere in sicurezza una veranda che rischiava di essere spazzata via. Diverse tettoie sono state 'volate' via. Molte le vetture danneggiate colpite da coperture e calcinacci e alberi sono stati sradicati in città e provincia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie