Castellaro

Cane abbaia, lite vicini a colpi spranga

Una lite per il cane che abbaiava troppo è finita sprangate tra due vicini di casa. E' successo stamani a Imperia. Tutto ha avuto inizio ieri sera, quando il cane di Salvatore Rodolao, 60 anni, si è messo a abbaiare cosa che ha infastidito il vicino di casa, Giuseppe Casella, di 55 anni. In un primo momento, il diverbio sembrava essersi risolto con qualche insulto ma verso le 8 di stamani, i toni si sono riaccesi e dalle parole sono entrambi passati ai fatti: uno armato di un tubo in ferro e l'altro di una sorta di stampella, si sono affrontati a sprangate, finendo entrambi in ospedale. Casella è stato dimesso con prognosi di quindici giorni mentre Rodolao è ancora ricoverato. Indagini sono in corso da parte della polizia per ricostruire la vicenda.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie