Castellino del Biferno

Comune Termoli premia Suor Elvira Tutolo

"Molti ragazzi della Repubblica Centroafricana hanno visto uccidere ed hanno ucciso. Costretti a tagliare le teste". Così Suor Elvira Tutolo, oggi, in Comune a Termoli davanti ad una platea di giovanissimi studenti delle Medie inferiori della città ha raccontato alcuni episodi che ha vissuto durante la sua missione in Centro Africa dove salva dalle bande armate bambini e ragazzi. La missionaria termolese ha ricevuto dal sindaco Angelo Sbrocca una targa di riconoscimento per la grande opera compiuta in Africa dove vive da quasi 30 anni ed ottenuto un contributo economico che arriva dai dipendenti dell'ente municipale termolese e dagli amministratori per la sua attività a sostegno della rieducazione e formazione lavorativa dei giovani che segue attraverso la Ong Kizito. Suor Elvira ha chiesto una preghiera per i tanti giovani presi e arruolati nei gruppi armati ed ha poi improvvisato un canto di pace tra gli applausi dei presenti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie