Percosse a disabile, due maestre sospese

Percosse e insulti a due bambini di quarta elementare, tra cui uno disabile. Di questo sono accusate due maestre di scuola primaria statale di Sorbolo, nel Parmense, nei confronti delle quali i carabinieri hanno eseguito la misura cautelare interdittiva di sospensione dal servizio per cinque mesi, cioè fino alla fine dell'anno scolastico. Le insegnanti, di cui una è di sostegno, sono indagate dalla Procura di Parma guidata da Alfonso D'Avino per maltrattamenti. Le indagini sono partite dalla segnalazione di un educatore scolastico che aveva assistito allo strattonamento con forza da parte di una maestra a uno dei due alunni di nove anni, con capelli tirati e parole offensive. Sono state quindi acquisite relazioni di assistenti sociali, della dirigente dell'istituto e testimonianze di genitori e altri insegnanti. Sono poi emersi maltrattamenti anche nei confronti del secondo bambino.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castelnovo ne' Monti

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...