Castelnuovo di Porto

Inzaghi, per Champions è tutto aperto

"Se ci crediamo? Certo. I giochi sono ancora aperti, ci sono ancora diverse gare davanti a noi e ho la fortuna di avere un bel gruppo di ragazzi che hanno capito la situazione. Lo scorso anno abbiamo perso la Champions per scontri diretti, i ragazzi non mollano. Dovremo fare una grande gara con l'Udinese". Così il tecnico della Lazio Simone Inzaghi alla vigilia della gara di recupero di Serie A in programma domani allo stadio Olimpico contro l'Udinese. Gara che dopo la sconfitta di San Siro con il Milan potrebbe consentire ai biancocelesti di accorciare a -3 dai rossoneri e quindi dalla zona Champions: "Provo tantissima rabbia e soprattutto delusione - ha chiarito il tecnico in conferenza stampa - Dopo il primo tempo che avevamo fatto non meritavamo di perdere assolutamente ma dovevamo concretizzare nel primo tempo. C'è grandissima delusione ma ci sono ancora partite e punti a disposizione. Abbiamo l'obbligo di crederci, è ancora tutto aperto".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie