Ruba in casa del figlio, arrestato

MOTTA S. ANASTASIA (CATANIA), 23 FEB - Con due complici ha aspettato che la vittima, suo figlio, uscisse da casa e, dopo avere forzato la porta d'ingresso, è entrato e ha rubato nella camera da letto 5.000 euro lasciati in un cassetto. L'uomo è stato arrestato per furto aggravato assieme agli altri due ladri nel Catanese da carabinieri della stazione di Motta San'Anastasia. L'uomo conosceva bene le abitudine del derubato e dove nascondeva i soldi, visto che era suo figlio. I tre ladri si sono poi allontanati su un'auto che è stata bloccata da militari dell'Arma a un posto di blocco. I tre sono sembrati inquieti agli investigatori che hanno perquisito la vettura e trovato arnesi da scasso e 5.000 euro in contanti. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, estremamente sorpreso della presenza tra i ladri del proprio padre.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Catania Oggi
  2. Catania Oggi
  3. Catania Oggi
  4. Catania Oggi
  5. Catania Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castiglione di Sicilia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...