Catania

'Killer delle carceri', Marano arrestato

Un'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata notificata dai carabinieri di Catania al 'killer delle carceri', Antonio Marano, 75 anni, per concorso nell'omicidio di Dario Chiappone, di 30 anni, assassinato il 31 ottobre del 2016 a Riposto. Ad accusarlo sono le sue impronte digitali trovate da militari del Ris sul luogo del delitto. Era già detenuto per detenzione illegale di arma da fuoco perché arrestato lo scorso maggio dai carabinieri di Catania in possesso di una pistola calibro 7,65. Sicario del gruppo dei 'Cursoti' milanesi, pluriergastolano, era tornato in libertà da circa sei anni. Per l'omicidio di Riposto è stato già arrestato il 23 giugno 2017, ed è in attesa di giudizio, Agatino Tuccio, mentre è ancora irreperibile Salvatore Di Mauro. Antonino Marano, assieme a Antonino Faro e al rivale Vincenzo Andraus, è uno dei 'killer delle carceri', autori di diversi omicidi e gesti eclatanti, come l'evasione nel 1978, assieme a tre complici, compreso Faro, dal carcere di Catania.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963