Truffano pensionato, 3 arresti della Ps

Con la complicità di un dipendente delle poste, Nunzio Sanfilippo, di 35 anni, che era riuscito a carpire in maniera fraudolenta il bancoposta, e relativo pin, a un anziano cliente, avevano sottratto dal suo contro oltre 20mila euro, con più prelievi e in diversi uffici di Catania. E' l'accusa contestata dalla Procura distrettuale etnea ad Alessandro Di Mauro, di 53 anni, e a Franco D'Agostino, di 37. I tre sono stati arrestati e posti ai domiciliari dalla polizia postale, che ha svolto le indagini, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare del Gip che ipotizza i reati, commessi in concorso, di truffa aggravata, utilizzo illecito di carte di pagamento e riciclaggio. Disposto anche il sequestro preventivo delle somme per equivalente. Gli investigatori si sono avvalsi della piena collaborazione da parte di Poste Italiane e con acquisizione delle immagini digitali delle videoriprese, ricostruzione del flusso del denaro, ulteriori accertamenti ed appostamenti hanno identificato i tre arrestati.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. LiveSicilia-Catania
  2. ANSA
  3. Regione Siciliana
  4. Catania Today
  5. Catania Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Catania

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...