Catanzaro

In Calabria 52 mila stranieri residenti

Nel 2018 gli stranieri residenti in Calabria sono stati più di 113mila. Di questi il 42,1% sono donne ed il 17,1% minorenni ed il loro numero è aumentato di 4.584 unità rispetto al 2017, con un'incidenza sulla popolazione regionale in leggera crescita al 5,8%. Il 43,6%, circa 61mila, sono comunitari. Seguono gli africani (28.640), gli asiatici (19.442) e gli americani con poco più di 3mila. E' quanto emerge dal Dossier statistico sull'immigrazione che, grazie al Centro studi e ricerche Idos, in partenariato con Confronti, analizza i flussi migratori. L'incremento dell'incidenza degli stranieri, secondo il rapporto, è dipeso soprattutto dalla diminuzione della popolazione autoctona che ha registrato, tra il 2017 e il 2018, un calo di 14mila residenti, dovuto principalmente all'emigrazione dei calabresi, con la partenza di circa 10mila persone nel periodo analizzato, e ad un saldo naturale, cioè di nuovi nati in Calabria, sempre negativo (-5 mila).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963