Lesioni nella volta,sequestrata galleria

C'erano lesioni nella volta della galleria di una strada statale, nel Novarese, così dopo un'indagine coordinata dalla Procura, il tratto della nuova variante è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza. Il provvedimento riguarda il tunnel 'B4' nella variante in costruzione della statale 32 'Ticinese', nel Comune di Borgo Ticino. L'opera fa parte progetto di allargamento della strada statale, un'arteria molto trafficata che porta da Novara ad Arona, sul lago Maggiore. Due le gallerie costruite nel tratto da Varallo Pombia a Borgo Ticino, ma già dopo la conclusione dei lavori erano emerse evidenti lesioni sulla volta delle strutture in cemento armato. Tuttavia l'Associazione temporanea di imprese che aveva vinto la gara aveva mantenuto aperta una strada che corre sopra la galleria 'B4' senza aver ottenuto il necessario certificato di collaudo, finché a ottobre il Comune ne aveva ordinato la chiusura. Ma la via dentro le due gallerie era utilizzata costantemente da operai e tecnici di cantiere.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cavallirio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...