Gasperini, è ultimo giro per l'Europa

"Siamo all'ultimo giro, in campionato è una tirata unica di dieci partite di fila. Speriamo siano dodici con la Coppa Italia...". Alla vigilia della sfida contro il Parma, Gian Piero Gasperini usa una metafora ciclistica per la volata al sapore d'Europa della sua Atalanta: "Domani è l'inizio di una settimana da tre gare, subito dopo la sosta. Tutto sommato prima ci è andata bene, abbiamo fatto una buona striscia, conclusa però col pareggio col Chievo. Dal Parma in poi bisogna attendersi confronti caldi e determinanti", spiega il tecnico nerazzurro circa i tre match con il Parma, il Bologna e l'Inter. I bergamaschi si trascinano una certezza e un dubbio: "Toloi è fuori per un problema diverso rispetto a quello all'adduttore da cui è appena guarito, è una vecchia calcificazione alla caviglia che gli impedisce di calciare - conclude Gasperini -. Ilicic, invece, è tornato ad allenarsi ieri dopo due giorni di stop: vediamo nella rifinitura".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cazzago San Martino

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...