Cazzago San Martino

Lascia bebé in auto e fa spesa, denuncia

La giovane madre si è giustificata con la vigilanza e con i carabinieri dicendo che "tanto il bambino stava dormendo e mi sarei assentata soltanto alcuni minuti". A intervenire è stata una pattuglia dei carabinieri di quartiere della compagnia di Treviglio: l'auto era posteggiata nel parcheggio esterno e scoperto del centro commerciale (dotato anche di un posteggio interrato). In realtà il bebé si è svegliato e, trovatosi da solo, ha iniziato a piangere ininterrottamente, attirando così l'attenzione di alcuni clienti del supermarket, che hanno avvisato la vigilanza che, a sua volta, tramite il 112, ha chiesto l'intervento dei carabinieri. Sono intervenuti anche i pompieri, ma la donna è stata rintracciata in pochi minuti e quindi non è stato necessario forzare le portiere dell'auto. A carico della 24enne scatterà ora anche una segnalazione alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Brescia per le valutazioni di competenza sotto il profilo della "responsabilità genitoriale".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie