Cazzago San Martino

Ubriaco uccide due pedoni, pena 8 anni

Due anni di sconto rispetto alle richieste del pubblico ministero. Al termine del processo celebrato con rito abbreviato è stato condannato a otto anni Michelangelo Dusi, il motociclista 47enne che nel pomeriggio di Ferragosto, aveva investito a Brescia madre e figlio, Annina Breggia, 93 anni, e Mauro Rossi, di 66, uccidendoli sul colpo. Dusi, attualmente ai domiciliari e che è stato sospeso dalla Provincia di Brescia, ente per il quale lavora, era ubriaco al momento dell'incidente.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie