Parenti denunciano marito violento

Aggressioni fisiche, minacce, offese che si ripetevano da circa un anno. Una condizione di disagio e sottomissione che aveva deciso di non denunciare alle autorità competenti, ma di raccontarla a parenti e conoscenti che hanno allertato i carabinieri. Nelle ultime ore i militari di Petrella Tifernina (Campobasso) hanno notificato ad un uomo del posto, marito della vittima, un provvedimento di allontanamento dall'abitazione familiare e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Foggia Today
  2. Il Giornale del Molise
  3. Isernia News
  4. CBLive
  5. Isernia News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Celenza Valfortore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...