Celenza Valfortore

Perseguita ex, divieto avvicinamento

Con l'accusa di stalking e maltrattamenti in famiglia, la Polizia di Stato di Termoli ha eseguito una misura cautelare a carico di un trentunenne. Gli agenti hanno notificato all'uomo un divieto di avvicinamento alla ex. La misura cautelare, disposta dal Gip del Tribunale di Larino (Campobasso), perché l'uomo è ritenuto responsabile di persecuzione con l'aggravante della presenza di minori e danneggiamento aggravato.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie