Uccise figlio con cavo pc, a domiciliari

È stato messo agli arresti domiciliari Flavio Forla, 70 anni, dentista in pensione ed ex vicesindaco di Sant'Antonino di Susa, accusato di avere ucciso il figlio adottivo, Giacomo, 36 anni, al culmine di una lite l'8 gennaio. Questa mattina, il gip Edmondo Pio ha accolto la richiesta del difensore di Forla, l'avvocato Giovanni Arturo Botti, e ha disposto la misura cautelare. Al culmine di un diverbio, Forla ha stretto intorno al collo del figlio adottivo un cavo del pc e poi ha chiamato i carabinieri. Un gesto disperato, secondo le prime ricostruzioni dei militari. La vittima aveva problemi comportamentali, era diventato violento verso i genitori e gli attacchi d'ira erano sempre più frequenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Quotidiano Piemontese
  2. Il Monferrato
  3. IdeaWebTv
  4. di Alessandria
  5. Alessandria News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cerreto d'Asti

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...