Chamois

Cgil, bene riapertura centro smistamento

La decisione di Poste italiane di riaprire il centro di smistamento di Aosta "non può che essere accolta positivamente". E' quanto fa sapere la Slc Cgil Valle d'Aosta. La novità, secondo la segretaria Barbara Capelli, "accende anche un barlume di speranza su possibili assunzioni, per ora non ancora contemplate da Poste Italiane, ma che comunque noi vediamo come un primo passo che fa sperare". Secondo il sindacato "il ritorno del centro di smistamento nel nostro capoluogo regionale è comunque di buon auspicio, senza contare il vantaggio di dare un servizio migliore ai cittadini".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie