Sciopero clima, studenti in regione

Una delegazione degli studenti che oggi hanno manifestato ad Aosta nell'ambito dell'iniziativa mondiale 'Fridays For Future' è stata ricevuta a palazzo regionale in un incontro con la Giunta e con il consigliere Luigi Vesan, in rappresentanza del Consiglio Valle. "La preoccupazione degli studenti è la nostra preoccupazione", ha spiegato l'assessore all'ambiente Albert Chatrian. "La Regione - ha aggiunto - si è recentemente data due ambiziosi obiettivi: il perseguimento a breve della certificazione Carbon free del territorio regionale il raggiungimento di una regione Fuel fossil free entro il 2040, traguardi per i quali sono stati stanziati appositi fondi sul bilancio". Secondo i dati forniti oggi, le emissioni di Co2 in Valle d'Aosta hanno raggiunto nel 2016 la quantità di 117.699 tonnellate. Di queste il 50 per cento deriva dal riscaldamento domestico, il 37 per cento dai trasporti e il 12 per cento dall'industria.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaCronaca.it
  2. Bobine
  3. AostaCronaca.it
  4. AostaCronaca.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chamois

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...