Blitz Gdf, 20 lavoratrici in nero

Non si fermano i controlli della Guardia di finanza e dell'ispettorato del lavoro di Sassari nei locali notturni della Costa Smeralda: dopo il recente blitz a Olbia sono stati scoperti altri 20 dipendenti in nero. Le verifiche sulla regolarità del personale impiegato sono scattate in tre locali, due a Olbia e uno ad Arzachena. Nel corso delle operazioni sono stati identificati circa 25 dipendenti, 20 dei quali, tutte donne, sono risultate essere totalmente "in nero", cioè prive di copertura assicurativa e regolare assunzione. Nei confronti di uno dei due esercizi pubblici di Olbia, è scattata anche la sospensione dell'attività. Nel frattempo, a seguito dell'ispezione, le Fiamme Gialle procederanno a ricostruire il rapporto di lavoro con l'imprenditore con contestuale recupero della contribuzione previdenziale ed assicurativa evasa. Sarà poi l'Ispettorato del Lavoro di Sassari a infliggere le relative sanzioni.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nuova Sardegna
  2. Sardegna News
  3. SardiniaPost
  4. Casteddu Online
  5. Olbianova

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiaramonti

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...