Videopoker, sequestri a Pinerolo

Slot machine non collegate alla rete dei Monopoli di Stato. E' la scoperta che la guardia di finanza ha fatto in una tabaccheria del centro storico di Pinerolo (Torino) nell'ambito di una serie di controlli di contrasto alla ludopatia, alle violazioni finanziarie e alla criminalità di strada. I cinque apparecchi sono stati sequestrati. I locali pubblici controllati sono stati una decina; una trentina le persone identificate. Sono state irrogate sanzioni per circa 60 mila euro. Il mancato rispetto degli orari e della distanza da luoghi sensibili, imposti dal Comune di Pinerolo agli esercizi commerciali dotati di slot, è costato, al titolare di un centro scommesse della città, una sanzione amministrativa.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiesanuova

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...