Chieti

Asl Chieti, 33 assunti per liste attesa

Sono 33 gli operatori sanitari assunti dall'Asl Lanciano Vasto Chieti che andranno a rafforzare gli organici delle unità operative sul territorio provinciale per snellire le liste d'attesa. Lo rende noto la Asl evidenziando che le assunzioni sono previste dal piano dei fabbisogni recentemente adottato che consentirà il reclutamento di 598 unità complessive in tre anni. L'Azienda può contare, tra l'altro, su 500mila euro stanziati per il 2019 dalla Regione Abruzzo, su proposta dell'assessore alla Salute Nicoletta Verì, proprio per favorire la riduzione delle liste d'attesa, somma che dal 2020 diventerà fonte di finanziamento stabile e ripetuta nel tempo. In particolare sono 13 i cardiologi assunti con contratto a tempo indeterminato: 2 vanno a rafforzare l'Emodinamica di Chieti, 11 sono destinati alle Cardiologie di Lanciano e Vasto. Il potenziamento di organico consentirà anche di attivare meccanismi di sostegno reciproco tra le varie unità operative cardiologiche in base ai carichi di lavoro previsti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963