Incendio doloso in Panarotta, denunciato dalla Forestale

Un uomo segnalato all'autorità giudiziaria, il sequestro di armi, munizioni e persino un lacrimogeno. Lo comunica la Provincia in una nota. È il risultato dell'attività ispettiva condotta nelle ultime ore dal Corpo forestale provinciale a seguito di un incendio che è stato appiccato nei boschi sulle pendici sud della Panarotta. Qui ieri sera sono stati impegnati i vigili del fuoco volontari della zona accanto ai forestali dei distretti di Pergine e di Borgo Valsugana. Si è sospettata fin da subito l'origine dolosa delle fiamme e per questo sono state organizzate delle pattuglie di monitoraggio ed è stato ritrovato del materiale probabilmente usato per l'innesco ed individuato il responsabile, che aveva armi, munizioni, persino armi da guerra e un ordigno lacrimogeno. Il tutto è stato posto sotto sequestro e l'uomo, come detto, è stato segnalato alla competente autorità giudiziaria.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giornale di Vicenza
  2. L'Adige
  3. La Voce del trentino
  4. Il Giornale di Vicenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cismon del Grappa

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...