Cismon del Grappa

Sfregia viso con bottiglia, arrestato

Un cittadino nigeriano di 21 anni, B.P., irregolare in Italia, è stato arrestato per lesioni gravissime nei confronti di un uomo, B.R. (43), residente a Montecchio Maggiore (Vicenza). Era stato questi, nella serata di ieri, a presentarsi in stato di choc ai Carabinieri di Montecchio con il volto grondante di sangue a causa di una profonda ferita al viso. Ai militari ha raccontato di aver avuto poco prima una lite per futili motivi con uno straniero, e di essersi allontanato prima che la situazione degenerasse; era stato però inseguito e colpito al volto con una bottiglia dall'aggressore. Portato all'ospedale di Arzignano, il ferito è stato poi trasferito a Vicenza. I carabinieri poco dopo hanno individuato e bloccato i nigeriano, che è stato portato in caserma e quindi in carcere a Vicenza, in stato di fermo. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie