Barriere A14, paralizzata area Pescara

CITTA' SANT'ANGELO (PESCARA), 7 GEN - La viabilità dell'area metropolitana di Pescara è paralizzata in direzione nord, a causa delle code chilometriche sull'autostrada A14, conseguenti all'interdizione ai mezzi pesanti del tratto compreso tra Pescara Nord e Atri Pineto, su disposizione del gip del Tribunale di Avellino. In tilt, tra l'altro, il raccordo autostradale Chieti-Pescara e la variante alla Ss 16. Caos a Montesilvano (Pescara), dove sono stati disattivati tutti i semafori. Intanto sulla A14 salgono a 16 i chilometri di coda in uscita al casello di Città Sant'Angelo-Pescara Nord. Centinaia i Tir in fila. L'incolonnamento in autostrada, dovuto alle operazioni in uscita e alla viabilità ordinaria in tilt all'esterno del casello, sta comportando code e rallentamenti anche in carreggiata, in tutto il tratto a partire da Pescara Sud. Sulla viabilità ordinaria sono intasate tutte le principali strade di collegamento Sud-Nord, come, ad esempio, la nazionale adriatica, il lungomare e via Verrotti a Montesilvano.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Centro
  2. AbruzzoWeb
  3. AbruzzoLive
  4. AbruzzoLive
  5. Il Centro

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Città Sant'Angelo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963