Pedaggi, incontro Strada Parchi-ministro

In programma oggi a Roma un confronto promosso dal ministro per Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli con i vertici di Strada dei Parchi Spa, concessionaria di A24 e A25, per evitare l'aumento dei pedaggi che dal primo gennaio prossimo potrebbe toccare il 19%. Da un lato si scongelerebbe l'aumento, circa 13%, scattato a gennaio 2018, bloccato a ottobre fino al 31 dicembre prossimo su volontà della Spa; dall'altro ci sarebbe una lievitazione, tra 5 e 6 per cento, della tariffa dal primo gennaio 2019 sulla base del contratto tra Mit e Sdp. Intanto Cna Fita Abruzzo annuncia l'adesione alla mobilitazione promossa dai sindaci di Lazio e Abruzzo fissata per il 31 dicembre, denunciando "l'ennesimo balletto di responsabilità e lo scaricabarile in atto tra ministero e concessionario". E il ministro definisce "singolare assistere alle proteste dei sindaci di quei partiti che negli anni passati, mentre guidavano l'esecutivo, hanno consentito che i concessionari mettessero le mani nelle tasche degli italiani".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. Il Messaggero
  3. Il Messaggero
  4. Il Corriere della Città
  5. Forza Roma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Colle di Tora

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...