SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

La festa delle cottore

Collelongo festeggia Sant'Antonio Abate

Il paese di Collelongo dedica una festa alla ricorrenza di Sant'Antonio Abate, la cui devozione è molto diffusa nelle campagne. La sera delle vigilia, nei camini delle case si cucinano nelle cottore i 'cicerocchi', il granoturco cotto; verso le dieci, questi focolari vengono benedetti dal parroco, che si reca nelle case accompagnato da suonatori di fisarmonica e da ragazzi con fiaccole. Poi iniziano le visite: chiunque chieda di entrare può ricevere vino, liquore, pane e dolci. Al mattino seguente, da ogni casa con cottora esce una ragazza 'rescagnata', in costume tradizionale, che porta sulla testa una conca decorata con scene di vita del Santo: le ragazze poi sfilano per il paese e distribuiscono gratuitamente il granoturco cotto durante la notte. Nel pomeriggio il parroco benedice gli animali e i mezzi agricoli; a sera la festa si conclude con giochi popolari.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963