Cosenza

Al "Rendano" "Così parlò Bellavista"

"Dedicato al caro Luciano". Si é chiuso con un commovente ricordo di Luciano De Crescenzo lo spettacolo "Così parlò Bellavista" andato in scena al teatro Rendano di Cosenza nell'ambito della rassegna "L'AltroTeatro". Una pièce diretta e interpretata da Geppy Gleijses, con a fianco una brillante Marisa Laurito, grande e storica amica di De Crescenzo. Scroscianti gli applausi per la commedia che fa rivivere, sul palcoscenico, il libro di De Crescenzo ed il film che ne fu tratto nel 1984. Lo spettacolo ripropone le scene più esilaranti del film come "Il cavalluccio rosso", "La lavastoviglie", "Il Banco Lotto", "La 500 tappezzata di giornali" ed il mitico contrasto tra il professor Bellavista e il direttore dell'Alfasud, Cazzaniga. In scena anche Benedetto Casillo, l'unico nel ruolo che interpretò nel film. Di grande impatto la scenografia firmata da Roberto Crea: un set cinematografico che richiama la Napoli dei palazzi e dei cortili di "Spaccanapoli" e di "Mergellina".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963