Cosenza

Sequestrati 300 mila articoli non sicuri

Oltre 300 mila articoli natalizi tra luminarie, giocattoli e adesivi natalizi, destinati alla vendita ma privi dei contenuti minimi informativi obbligatori e, quindi, potenzialmente pericolosi per i consumatori, sono stati sequestrati dalla Guardia finanza di Cosenza. Quattro le attività commerciali coinvolte, situate nell'area urbana cosentina e nella prima periferia, che si erano rifornite di ingenti quantitativi di prodotti. I responsabili sono stati segnalati. La merce posta, in apparenza di discreta qualità, ad un esame più accurato è risultata difforme rispetto agli standard previsti dal Codice del Consumo. In particolare, i prodotti erano sprovvisti di informazioni come la provenienza, le modalità di utilizzo, le indicazioni merceologiche nonché l'eventuale presenza di materiali o sostanze pericolose. Identificati tutti i dipendenti degli esercizi, cinque dei quali sono risultati impiegati in nero commerciali ed in particolare 5 di questi sono risultati lavorare "in nero".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963